Sessualità adolescenti e internet

Lo avete notato? Il sesso è ovunque: nei cartelloni pubblicitari, nella carta stampata, persino nei programmi televisivi in fascia protetta.

adolescenti e internet

Così fin dalla più tenera età, la mente dei bambini si abitua a registrare immagini, parole ed emozioni con espliciti riferimenti di natura sessuale. Con quali conseguenze?

Sul piano biologico accade che ragazze e ragazzi raggiungano la maturità sessuale sempre più precocemente. Anche la psiche risulta influenzata e internet fa la sua parte. Sono proprio i nostri figli che navigano in siti off-limits o che interagiscono con gli smartphone allo scopo di avere informazioni e sollecitazioni sessuali.

Quindi che fare? Affrontare l’argomento con loro può suscitare un certo imbarazzo, ma tacere obbliga i nostri figli a cercare da soli riferimenti e risposte ai loro istinti e curiosità sessuali.

Oltre al dialogo aperto, ecco alcune strategie utili, anche se non si tratta certo di soluzioni definitive:

  • I computer, anche se portatili, dovrebbero essere posizionati in ambienti comuni e non isolati per garantire una vostra (discreta) supervisione.
  • Parlate spesso con loro delle attività che questi svolgono on-line.
  • Ricordategli di non rivelare mai i suoi dati personali e password. Nemmeno ad amici.

Gabriele Achilli

Problemi con tuo figlio? Chiama ora per fissare un appuntamento: 335.7832078, info@gabrieleachilli.it