Hai perso il lavoro? Cosa fare?

perso il lavoroCome è possibile superare un momento così difficile come la perdita di lavoro? Cosa possiamo fare quando perdiamo il lavoro?

Affrontare la perdita del lavoro è un percorso difficile, legato fortemente alla personalità dell’individuo. Colpisce la metafora utilizzata da una psicologa e consulente del lavoro di San Francisco, Rachelle J. Canter, la quale ha affermato che:

 Perdere il lavoro è come essere investiti da un’auto.

Il lavoro infatti è fortemente legato a valori come il riconoscimento, l’identità, la sicurezza. Quindi la sua perdita potrebbe comportare un forte sconvolgimento.

È proprio per questo che l’evento traumatico deve essere un momento di crescita per potersi interrogare su cosa realmente si vuole fare della propria vita e dove si vuole arrivare. Sempre Rachelle J. Canter:

Non tutti reagiscono alla perdita del lavoro allo stesso modo: c’è chi la vive in modo positivo. E’ proiettato nel futuro, quindi pronto a gestire la perdita come un qualsiasi cambiamento della vita (cambio di casa, città, separazioni normali). Per altri è un evento traumatico, paragonabile ad un vero e proprio lutto.

Può capitare di provare nervosismo, irritabilità, affaticamento, fino ad arrivare ad attacchi di panico o alla depressione nei casi più gravi. Nel momento in cui si perde il lavoro per il quale si è investito tempo e risorse bisogna avere la forza necessaria per affrontare la situazione:

  • è difficile dire ai propri figli che si è perso il lavoro. Ma ai bambini non serve conoscere tutti i particolari: basta essere sinceri e infondere in loro la sicurezza che andrà meglio in futuro;
  • un esperto di psicologia del lavoro, uno psicoterapeuta, un selezionatore del personale, sono tutti soggetti che possono aiutarvi se pur avendo perso il lavoro, avete la voglia di ricominciare e di continuare a far parte del mondo degli occupati;
  • non vergognarsi di chiedere consiglio ad un medico se il semplice sfogo in famiglia o con i propri amici non basta;
  • sostenete il vostro partner, se ha perso il lavoro, incoraggiatelo e appoggiatelo: solo così potrà ripartire;
  • circondatevi di persone positive e comunicate a tutti che cercate lavoro, non perdete occasione per stringere legami e creare opportunità;

 

Dott. Gabriele Achilli – Psicologo

Perso il lavoro e vuoi ritrovare le energie? Chiama ora: 335.7832078