Il problema di essere come gli altri ci vogliono: le 5 spinte

Spesso prestiamo troppa attenzione a quello che gli altri pensano di noi.

essere come gli altri ci voglionoIl parere che gli altri hanno di noi è così importante che siamo disposti persino a modificare il nostro comportamento o a posticipare i nostri desideri a quelli altrui. Accade che interi disturbi o disagi della nostra vita ruotino attorno all’eccesso di attenzione alle aspettative che gli altri hanno nei nostri confronti. Il risultato finale è che diventi ciò che gli altri vogliono che tu sia, anziché te stesso. L’analisi transazionale ha studiato profondamente questo fenomeno e ha lo ha chiamato SPINTA. Di spinte ne esistono 5: sono imperativi a cui sentiamo di dover aderire a tutti i costi, per ricevere stima, affetto e fiducia dagli altri, modificando la nostra personalità per essere come gli altri ci vogliono.

Le 5 spinte sono molto intuitive da capire. Mai pronunciato frasi come:

sii perfetto!

sii forte!

compiaci!

sii veloce!

sforzati!

Ecco, tutte le volte che le avete pronunciato, avete SPINTO una persona ad essere come voi desiderate. Sappiate che alcune persone è da tutta la vita che si sentono dire come dovrebbero essere, e si sentono spinte ad aderire ad uno di questi 5 modelli:

  • sii perfetto = perfezionismo,
  • sii forte = forza e infallibilità,
  • compiaci = compiacenza,
  • sii veloce = rapidità,
  • sforzati = lavorare duro e non fermarsi mai.

Magari avete pronunciato queste spinte per motivare una persona. Sappiate che hanno proprio l’effetto opposto: distruggono l’autostima.

La prima volta che ho sentito questa critica, mi sono accorto di quanto spesso pronunciavo queste frasi e in assoluta buona fede. Facevo anche molta fatica a capire in che modo trasformare questi imperativi. Sembrava non esserci una alternativa.

Poi le ho trovate e ancora oggi mi alleno a sostituirle nel mio vocabolario. Anche nel mio lavoro mi trovo spesso a che fare con persone che hanno UN ASSOLUTO BISOGNO DI LIBERARSI DAL GIOGO PESANTE DELLE SPINTE. Ecco come trasformare i 5 imperativi in vere frasi motivanti:

  • Sii perfetto diventa: “Sei già perfetto così”
  • Sii forte diventa: “Metticela tutta, ma accetta di arrenderti”
  • Compiace diventa: “Sii te stesso!”
  • Sii veloce diventa: “Prenditi tutto il tempo che ci vuole”
  • Sforzati: “Divertiti nel fare le cose che ti piacciono, e se non ti piacciono chiediti se è necessario farle. Se è necessario, allora falle e basta!”

Potente già allenarvi voi, ora.

Gabriele Achilli

 

Senti il peso di una o più di queste 5 spinte? Chiama ora per un primo consulto gratuito: 3357832078