4 fattori per scegliere l’università in modo corretto.

Nuovo video per parlarti ancora una volta di orientamento universitario e di come scegliere l’università che fa per te.

Scegliere l’università in modo corretto è un tema che mi sta particolarmente a cuore. Qualche giorno fa ne ho parlato con una ventina di ragazzi. Abbiamo parlato di futuro e di scelte importanti. Qualcuno di loro aveva già scelto l’università. Altri stavano per farlo perchè stanno facendo proprio in questi giorni gli esami di maturità. Intanto un grande in bocca al lupo a loro. Abbiamo parlato di 4 grandi temi che servono per compiere grandi scelte, come quella di scegliere l’università. Il 1° fattore da tenere presente sono gli interessi personali: “cosa ti piace fare? Cosa muove la tua curiosità”. Anzi cosa smuove la tua curiosità? Cosa fai al di là delle richieste altrui: dei prof., degli amici, dei genitori. Cosa fai tu, di tua spontanea volontà. Dove va la tua curiosità?

Il 2° fattore per scegliere l’università sono i tuoi valori: essi determinano le nostre scelte. Noi ci identifichiamo con persone, oggetti, istituzioni che parlano la nostra stessa lingua. Hanno cioè la nostra stessa scala di valori. Vale anche per la scelta universitaria.

Ti faccio un esempio: qualche tempo fà un ragazzo mi ha chiesto di aiutarlo nell’orientamento universitario e abbiamo redatto la “scala dei valori”. Quando abbiamo scoperto che la giustizia stava per lui al primo posto, abbiamo ristretto tutta la ampia gamma di possibilità di scelta a sole due opzioni: giurisprudenza e accademia di polizia. Per lui la giustizia era importante: queste erano le due strade su cui si è concentrato.

Puoi farlo anche tu: prendi un foglio. Fai una lista di 10 valori per te importante, nell’ordine che preferisci. Non è importante l’ordine. Scrivili e basta. Quando sei arrivato a circa 10, disegna un podio (quello per fare le premiazioni sportive). Poi sopra metti i 3 valori più importanti per te tra i 10 che hai inizialmente segnato.

Quei tre valori sono per te la guida per le scelte più importanti della tua vita: le persone di cui ti vuoi circondare, i tuoi interessi personali, le scelte importanti come appunto, l’orientamento universitario.

E poi viene il 3° aspetto. Dopo gli interessi e i valori, viene l’atteggiamento verso lo studio. Qual’è il tuo approccio? Sei organizzato, sei disorganizzato, sei una persona che fa tutto all’ultimo o che pianifica nel tempo. Scopri qual’è il tuo approccio e poi miglioralo il più possibile. In commercio troverai molti corsi, libri e video corsi per migliorare il tuo metodo di studio. E’ importantissimo perchè ti permette di risparmiare tempo e fatica.

Infine il 4° aspetto per scegliere l’università correttamente, non meno importante, sono gli obiettivi: dove vuoi arrivare fra 5 anni e dove vuoi arrivare fra 10!

E so cosa stai pensando in questo momento: perchè il cervello umano è pigro … sono sicuro che ti stai dicendo: “beh adesso è presto … figurati … fra 5 anni chissà dove sarò. Fra 10??? Non riesco nemmeno ad immaginarmelo … No. Il futuro lo costruisci da “adesso”. Prendilo in mano e vola lontano!

Leggi un altro articolo sui tre strati dell’orientamento universitario per scegliere l’università che fa per te.

A presto e ci vediamo al prossimo articolo.

Gabriele Achilli – Psicologo milano

Chiama ora per un consulto: 3357832078